La Galleria delle Meraviglie

Versatoio Maiolica Pasquale Rubati 1780

3.000,00 € IVA inclusa

Disponibile

Descrizione prodotto

Versatoio, a forma di elmo o casco rovesciato, realizzato in maiolica in policromia a piccolo fuoco con verde, giallo, rosa lilla, blu. Opera del ceramista italiano Pasquale Rubati, attivo a Milano nella secondà metà del '700.
L'oggetto, in eccellente stato di conservazione, è corredato da una certificazione di autenticità del Dott. Arch. Massimo Meli di Torino, Perito estimatore in maioliche e porcellane antiche.

Provenienza
Milano, Italia

Epoca
Seconda metà XVIII secolo (1760-80)

Misura
Altezza massima 22 cm. circa; larghezza massima 19,5 cm. circa.
Diametro base 10,5 cm. circa.

Note
Pasquale Rubati fu un ceramista italiano (originario di Savona) attivo a Milano, dapprima come decoratore presso la manifattura di Felice Clerici, poi, nel 1756, fondò, in società con Pietro Boschetti, una propria manifattura di maioliche. Produsse raffinati pezzi con decorazione policroma e oro a fiori sparsi. Alla sua morte, nel 1796, la direzione della fabbrica passò al figlio Carlo, che continuò l’attività paterna sino ai primi anni del sec. XIX.
Ormai celebre la dichiarazione di Rubati che vantava “di fabbricare maiolica a smalto o sia a rilievo, il qual segreto non ritrovasi in nessuna fabbrica né vicina né lontana”.

Visti di recente

You have not viewed any product yet!
btt