La Galleria delle Meraviglie

Ciondolo Umbertino Cristallo e Argento

114,00 € IVA inclusa

Esaurito

VENDUTO.

Descrizione prodotto

Originale ciondolo costituito da un cristallo intagliato sostenuto da un elaborata montatura, in stile neorinascimentale, in argento 800, con gancio a forma di giglio.

Provenienza
Italia

Epoca
Umbertina (1880-1895)

Misura
Altezza 4,1 cm. circa; larghezza 3 cm. circa.

Note
Con stile umbertino si intende una corrente stilistica ed architettonica che interessò in particolare l’Italia alla fine del XIX secolo. Prende il nome dal re d’Italia allora sul trono, Umberto I di Savoia, che regnò dal 9 gennaio 1878 fino al suo assassinio il 29 luglio 1900, simile al Napoleone III o Secondo Impero francese, è contemporaneo allo stile Vittoriano in Inghilterra ed a quello Guglielmino in Germania.

Lo stile Umbertino è tipicamente italiano ed appartiene a quel periodo Eclettico che contraddistinse la seconda metà dell’800, cioè è la declinazione italiana dello stile neobarocco allora molto in voga. Durato poco meno di un ventennio lo stile Umbertino si diffuse verso il 1880 e terminò verso il 1895 quando subentrò un nuovo stile chiamato Liberty e universalmente conosciuto come l’Art Nouveau, a cui farà seguito l’Art déco.

In questo stile, prevalentemente eclettico e monumentale, vennero riproposti nei mobili, dal comodino al grande armadio o alla credenza, elementi Gotici e Barocchi appartenenti in origine al Rinascimento, ma anche adorni con mascheroni di grandi dimensioni, cornici e decorazioni.

Questo stile, che si differenzia leggermente da quello Napoleone III, prima di tutto perché fiorì più tardi, e e poi perché mostrò una vera originalità soprattutto nell’architettura, che si distinse per un’interpretazione particolarmente conservatrice dell’eclettismo, tesa alla formulazione di uno stile “nazionale”, individuato in un neorinascimento accademico e convenzionale, attraversato da elementi di neobarocco, allora imperante in Francia e non solo.

Proprio in ambito architettonico questo stile si sviluppò soprattutto a Roma, nel progetto di farne una grande e moderna città, degna d’essere la capitale del regno; per questo motivo molti palazzi del potere e dell’amministrazione presentano questo stile.

Visti di recente

You have not viewed any product yet!
btt